• image
  • image
  • image

La “U.T.A. - Antartide” (Unione delle terre Australi), in inglese: “Union of Australes lands” ed in lingua spagnola: “Union de Tierras Australes” - ANTARCTICA -, è l'organizzazione intergovernativa – I.G.O. - che ha unificato  gli interessi, la politica, l'economia, l'assistenza, la difesa, e quant'altro delle attività proprie di una federazione sovranazionale che coopera a livello interregionale e transnazionale, nelle regioni Antarctiche.

Per paragonare quindi le attività ed il valore dell'UTA, si potrebbe pensare per esempio alla Organization of American States (OAS), alla League of Arab States, all'Organisation of African Unity, alla Unione Europea ed alle stesse Nazioni Unite con le sue strutture ed agenzie specializzate.

Il nome che venne scelto quando fu costituita l'organizzazione, “Terre Australi”, riprende l'idea dello scopritore del continente Antartico, Fabian Gottlieb von Bellingshausen (1778-1852antartide: la spedizione ed il progetto) che riteneva di essere partito per scoprire far conoscere al mondo quelle “Terre Australi”, delle quali aveva parlato Platone ed Aristotele, mito ripreso pure dal divino Dante nella “Divina Commedia”.

 

Stati membri

I promotori della costituzione dell'U.T.A. sono stati i Monarchi Reggenti del Principato di Thurston e del Principato di King, i quali, il 19 gennaio del 2012 in Roma, hanno definito l'accordo iniziale, dando il successivo mandato al Notaio Agius di Malta, per tenere il “Registro degli Stati Membri”, al quale si sono iscritti lo Stato di Antarcticland, il Principato di New Malta ed il Principato di Cannisteo,

Questi cinque Stati Antartici hanno altresì aderito all'ex International Parliament of Savety and Peace, oggi W.O.S. (World Organization of the States), di cui ben 3 fanno parte del Consiglio Generale di Sicurezza, di questa I.G.O., con diritto di “VETO”.